Salta al contenuto

Progetto Jellyfin

Porta i tuoi media ovunque tu vada!

Jellyfin è un software libero, concesso in licenza in base al GPL di GNU. Puoi usarlo, studiarlo, modificarlo, costruirlo e distribuirlo gratuitamente, purché le tue modifiche siano concesse in licenza allo stesso modo.

Il progetto è costruito in comunità e si basa interamente sul contributo dei volontari per migliorarlo. Vuoi aiutare? Ci sono molti modi per farlo e non devi nemmeno programmare! Vedi il nostro Guida al contributo per maggiori dettagli.

Grazie per aver usato Jellyfin. Non vediamo l'ora di condividere ciò che segue!

Jellyfin: il sistema multimediale del software libero

È difficile da credere, ma il progetto Jellyfin già più di un anno. Con la nostra fondazione ufficiale da qualche parte intorno all'8 dicembre 2018, non eravamo sicuri di cosa sarebbe successo esattamente. Avevamo le risorse per far realmente accadere un fork Emby? Gli scettici avevano ragione nel dire che non saremmo durati un anno? Sembra che abbiamo dimostrato a loro e a noi stessi che hanno torto.

Ciò che è iniziato con poche persone, alcuni codici biforcuti e un'idea poco più di un anno fa, è ora diventato una fiorente comunità di collaboratori e utenti, sempre desiderosi di aiutare a fare qualcosa di meglio: un vero server per FLOSS media, uno che rifiuta di cedere alle pressioni della commercializzazione e che cerca di liberare questo spazio. Senza tutti voi, non saremmo andati da nessuna parte, e per questo avete i nostri ringraziamenti eterni!

Il 2019 è stato un anno molto intenso per il progetto Central Server. A partire dalla nostra prima versione vero dalla 10.0.0 all'inizio di gennaio 2019, abbiamo passato 5 versioni importante e oltre una dozzina di recensioni di hotfix. Ci sono stati alcuni cambiamenti significativi sia nel backend che nel frontend per aiutare Jellyfin Sii più stabile, più efficiente e più facile da usare, con molto di più all'orizzonte. Abbiamo rimosso tonnellate di cruft, librerie di terze parti incorporate e codice morto, aggiungendo al contempo numerose utili funzioni. E abbiamo incorporato il supporto per numerose piattaforme, tra cui Debian / Ubuntu, Fedora / CentOS, finestre con versioni portatili e di installazione, MacOS con immagini DMG firmate ufficialmente e la più popolare di tutte con oltre 52 milioni di installazioni, docker. Anche i plug-in stanno crescendo, con oltre 20 disponibili ora - alcune porte dei plug-in Emby, alcune nuove - e altre in arrivo in continuazione.

Per il core server, 2020 sembra essere altrettanto entusiasmante: i nostri piani a lungo termine continuano a includere una riscrittura completa del database, consentendo prestazioni molto migliori, flessibilità di backup / ripristino e supporto per i motori di database. dati aggiuntivi, nonché una revisione in corso della WebUI per affrontare i problemi di usabilità. Il nostro centro di richiesta di funzionalità Fider continua a crescere con molte funzionalità molto richieste e la nostra speranza è che il lavoro di revisione principale venga completato all'inizio di quest'anno in modo da poter passare a nuove funzionalità senza fare affidamento su spaghetti e nastro adesivo per realizzarle. Se sei interessato ad aiutare, consulta la nostra pagina Come contribuire per maggiori dettagli.

Il lato client è stato altrettanto emozionante. Abbiamo iniziato il 2019 senza un singolo cliente, Emby ci ha appena separati dai suoi clienti per dispetto. Attraverso il lavoro dedicato di un piccolo sottogruppo, il 2019 ci ha portato quattro clienti ben supportati tutti sulla strada della piena liberazione: androide e Android TV sono entrambi nei principali negozi di applicazioni (Google Play e Amazon) nonché disponibili come download .apk diretti, incluso il supporto per Chromecastmentre Kodi È stato consolidato in un unico client ed è ben mantenuto con miglioramenti costanti, incluso il supporto per Kodi 16-18 con 19 in arrivo, supporto migliorato per IPv6 e supporto per Unicode. Alla fine dell'anno scorso abbiamo anche lanciato un'applicazione iOS Expo, che è attualmente in TestFlight Betaper cui speriamo ci offrirà un maggiore supporto mela. Roku, uno dei nostri clienti più richiesti, ha dovuto ricominciare da capo a causa di problemi con il codice biforcuto e continua a migliorare, sebbene sia ancora in fase di sviluppo attivo, con la riproduzione video in gran parte funzionante. Abbiamo anche un supporto preliminare per WebOS, che deve ancora essere caricato lateralmente ma generalmente funziona. Finalmente il plugin Mopidy è stato ampiamente portato e potenziato, offrendo una popolazione adeguata della biblioteca di Mopidy, supporto multi-biblioteca e riproduzione di audiolibri.

Pur ammettendo che mancano ancora alcuni dei clienti più richiesti, ma di nicchia, alcuni dei quali non potremmo mai vedere, il 2020 sembra ancora emozionante sul fronte dei clienti. I miglioramenti continuano a manifestarsi nell'intero ecosistema di app e, sebbene il lavoro sul nostro nuovo client React sia stato lento, ci auguriamo che sostituisca la maggior parte dei clienti disparati che abbiamo ora. Ora, come sempre, possiamo usare i collaboratori su tutte le piattaforme, quindi se lo sviluppo su una qualsiasi delle piattaforme ti è familiare, consulta la nostra pagina Come contribuire per maggiori dettagli.

Sarebbe negligente non parlare della comunità di Jellyfinentrambi dentro Reddit, come nei nostri forum e chat matrice. Jellyfin non sarebbe andato da nessuna parte senza i due utenti che ci hanno testato e consigliato, così come quelli disposti ad aiutare i loro colleghi rendendoci liberi di portare avanti il progetto. Apprezziamo sinceramente tutto ciò che fai per aiutarti, non importa quanto piccolo.

Client in primo piano: MPV Shim

Jellyfin MPV Shim è un thin client che ti permette di lanciare video Jellyfin MPV Media Player.

Funziona nella barra delle applicazioni e rimane fuori dai piedi fino a quando non si desidera riprodurre qualcosa. Ha anche un eccellente supporto per codec e molte opzioni configurabili per utenti esperti.

Se guardi molti anime, questo client è sicuramente per te. Il lettore ha il pieno supporto per i video HEVC a 10 bit con sottotitoli. Inoltre, esiste un'opzione di menu che consente di configurare i sottotitoli e le preferenze audio per un'intera stagione televisiva in una sola volta.

Per iniziare finestre, basta scaricare il file binario ed eseguirlo. Se ci sei dentro Linux, segui le istruzioni qui. Una volta avviato il client, inserire l'URL del server e il nome utente e la password per connettersi. Il client verrà eseguito su un'icona nella barra delle applicazioni, che ti permetterà di accedere alle impostazioni e visualizzare i log degli errori.

Fare un casting multimediale è facile. Apri il menu Continua a giocare su client Web o mobili Jellyfin e selezionare Jellyfin MPV Shim. Quindi riprodurre i media normalmente. Puoi controllare la maggior parte degli aspetti della riproduzione dall'applicazione Web o tramite le scorciatoie da tastiera. È possibile accedere alla maggior parte delle opzioni utilizzando il menu durante la riproduzione. stampa C sul computer o utilizzare i controlli di navigazione basati su freccia sul client mobile quando supportati.

È possibile regolare le impostazioni e le preferenze di riproduzione nel menu con facilità. Utilizzare i tasti freccia e Invio per navigare ed Esci per tornare. L'opzione Auto Imposta audio / sottotitoli ti permette di impostare i sottotitoli per un'intera stagione in una volta, invece di dover cambiare le impostazioni ogni volta che cambia l'episodio. Usa il menu preferenze per regolare le impostazioni di riproduzione predefinite e la qualità del video remoto.

Nuovo lancio di Android TV

Grazie per aver usato Jellyfin! Questo è un aggiornamento importante per il client Android TV.

In primo piano

  • Aggiornato ExoPlayer alla versione 2. Ciò significa che la riproduzione video dovrebbe essere molto più fluida ora.
  • Nuova schermata iniziale. La schermata iniziale appena creata ora sembra più o meno la stessa del client Web. Verranno visualizzate le sezioni che hai scelto nelle tue preferenze Home. Nota: la modifica delle sezioni è disponibile solo nella versione web per ora.
  • Integrazione con la sezione Next Up sui dispositivi Android TV.

Segnalazione di arresti anomali

Fornire registri su dispositivi Android TV può essere una sfida per gli utenti in quanto richiede strumenti di sviluppo Android. I problemi possono essere difficili da riprodurre per gli sviluppatori e i registri degli arresti anomali aiutano molto in questo.

Non vogliamo costringere gli utenti a segnalare i propri record a terzi e pertanto non segnaleranno nulla per impostazione predefinita. Quando si verifica un errore, l'applicazione visualizza una finestra di dialogo e richiede la segnalazione dei registri.

Tutti i rapporti sugli arresti anomali vengono conservati per 30 giorni e possono essere esaminati solo da un piccolo gruppo di sviluppatori all'interno del team di Android TV.

Ulteriori informazioni sono disponibili nel numero di questa modifica.

Note di rilascio

Le note di rilascio complete sono disponibili su GitHub.

Scarica ora

I download diretti sono sempre disponibili nel nostro repository.

Jellyfin per Kodi Release

Annuncio del supporto per Kodi 19, Python 3 e altro ancora!

In primo piano

  • Supporto Kodi 19
  • Velocità di sincronizzazione significativamente più veloce
  • Tronchi meno rumorosi

sommario

Kodi 19 (nome in codice) è proprio dietro l'angolo e siamo pronti per il tuo arrivo. Matrix è attualmente in uno stato pre-lancio e le versioni alpha sono disponibili nel repository di download notturno del Team Kodi. Questa è un'ottima versione in cui Matrix introduce il supporto di Python 3 nell'ecosistema di componenti aggiuntivi di Kodi.

Un'altra notizia interessante è che abbiamo alcuni significativi aumenti di velocità all'interno dell'addon, in particolare per quanto riguarda la sincronizzazione iniziale della libreria. In alcuni casi stiamo vedendo tempi di sincronizzazione ben al di sotto della metà dei loro valori precedenti. Ciò è in gran parte dovuto al nuovo collaboratore Druscoe, quindi ci sono alcune meritate urla.

Note di rilascio

Le note di rilascio complete sono disponibili su GitHub.

Scarica ora

Se hai installato il repository di plugin Jellyfin per Kodi e gli aggiornamenti sono abilitati, questa versione verrà installata automaticamente per te.

Se il componente aggiuntivo è stato installato manualmente, il nuovo file zip è disponibile qui.

Rilascio di Jellyfin - v10.5.0

Molti miglioramenti, correzioni di errori e uno sguardo al futuro.

con più di 200 contributi e più di 500 numeri chiusiQuesta è la nostra versione più grande di sempre. Stiamo per lanciare un po 'prima della scadenza prevista per il Natale, ma la nostra uscita per l'anniversario contiene molte nuove funzionalità.

Scarica Jellyfin 10.5.0 (Leggi le note di rilascio complete)

Questo articolo introdurrà alcuni dei principali miglioramenti disponibili nella versione 10.5.0 di Jellyfin. Per un elenco completo di tutte le modifiche, puoi trovare un elenco completo su GitHub.

Client Web

Questo ciclo, parte del nostro focus era quello di migliorare l'aspetto del cliente web.

Il client Web ora utilizza il carattere Noto Sans per tutte le lingue che inviamo. Questo rende l'esperienza più coerente e garantisce che le librerie multilingue sono unificati.

Jellyfin 10.5.0 viene fornito con versioni latine, greche, cinesi, giapponesi, coreane, arabe, cirilliche, ebraiche, vietnamite e Devanagari del carattere Noto, ottimizzate per il web.

Il cambiamento visivo più evidente è il nuovo layout della pagina dei dettagli. Mette le opere d'arte nella sua biblioteca davanti e al centro, mentre appare più moderno e raffinato.

Abbiamo anche completamente rivisto Supporto sottotitoli SSA / ASS . Attraverso l'uso di asm.js e Web Assembly, ora forniamo un rendering migliore per questi formati, risolvendo alcuni problemi di vecchia data per gli amanti degli anime. Questa funzione è ancora sperimentale. Se noti un ritardo nel rendering di effetti complessi, puoi abilitare il burn-in selezionando Tutti i formati complessi in Impostazioni utente> Sottotitoli> Masterizza sottotitoli .

Tuttavia, la maggior parte dei nuovi sviluppi nel client Web non sono immediatamente visibili. Dedichiamo molto tempo alla preparazione e alla pulizia del codice per futuri miglioramenti.

Sono stati inoltre risolti alcuni problemi di vecchia data WebOS, che ci avvicina un po 'al lancio dell'applicazione WebOS. Tra questi, le icone ora funzionano correttamente ed è stato segnalato che il client funziona entrambi WebOS 3 come in WebOS 4. Abbiamo anche piani per la prossima versione che dovrebbero migliorare la compatibilità con le versioni precedenti di WebOS e ottimizzare il supporto per i clienti che utilizzano come base versioni di browser precedenti. Anche la navigazione nel design della TV è stata notevolmente migliorata, aprendo la strada alla navigazione con un telecomando.

Infine, sono stati affrontati diversi problemi di prestazioni e reattività. Il loop di input del gamepad non autorizzato ora è gestito correttamente, evitando inutili riparazioni del browser e dovrebbe migliorare le prestazioni. È stato inoltre abilitato un effetto di dissolvenza delle immagini precedentemente disabilitato, che rende più agevole il caricamento su una nuova pagina. Ora è anche possibile caricare immagini in formato WEBP.

server

In questo ciclo, il nostro team di server ha portato il codice su .NET Core 3.1. Questa mossa mette a disposizione dei nostri sviluppatori nuove funzionalità, tra cui il supporto per ARM64 per Linux, la compatibilità con TLS v1.3 e una migliore garbage collection in Docker, consentendo un migliore utilizzo della memoria durante l'esecuzione in un contenitore.

Supporto per la codifica hardware AMD AMF Ora è disponibile su Windows e Linux. Abbiamo anche migliorato il supporto per il DVD quando aggiunto come cartelle. Il fornitore di metadati di TheMovieDB ora gestisce le immagini della stagione. Inoltre, sono stati risolti vari problemi con la scansione dei media, gli URL di base e DLNA. Accelerazione hardware completa per Raspberry Pi ora è supportato anche per i modelli più vecchi. Per Raspeberry Pi 4, la crittografia con accelerazione hardware per H264 è ora supportata su Raspbian, sia usando Docker LinuxServer.io che il pacchetto repository.

Come parte di un progetto per spostare i provider di metadati di base nei plug-in, MusicBrainz è ora un plug-in predefinito e consente di configurare l'URL dell'istanza da cui si desidera estrarre i dati. Ciò consente di ospitare un'istanza di MusicBrainz ed evitare la limitazione globale della tariffa imposta dal servizio principale.

Oltre a tutti questi miglioramenti, sono stati aggiunti ulteriori test lato server per aiutare gli sviluppatori a rintracciare i problemi con il codice nuovo ed esistente. Ciò garantisce tempi di sviluppo più rapidi e aiuta a prevenire le regressioni, che ora verranno rilevate in precedenza tramite test automatizzati.

documentazione

Il nostro team di documentazione ha anche lavorato duramente per migliorare sia la documentazione per gli utenti che per gli sviluppatori.

Le sezioni di accelerazione dell'hardware e della rete sono state recentemente riviste.

Ora forniamo un ampio elenco di supporto per codec e aiuto per la personalizzazione CSS, con esempi di utili personalizzazioni CSS da applicare al tuo server tramite la dashboard di amministrazione.

Guardando al futuro

Di recente sono successe molte cose nel mondo di Jellyfin. Dal lancio di Jellyfin, abbiamo visto molti nuovi collaboratori che si sono uniti al team e la velocità di sviluppo è stata notevolmente accelerata.

Con l'afflusso di collaboratori, abbiamo alcuni progetti su larga scala sia per il server che per il client Web che dovrebbero apportare molti miglioramenti a Jellyfin. Ulteriori informazioni sono già disponibili su GitHub se si desidera partecipare alla discussione o all'implementazione.

Desideriamo ringraziare tutti i partecipanti a questa pubblicazione per il loro duro lavoro e la loro dedizione nel rendere possibile il miglior media server FOSS.

Se vuoi partecipare allo sviluppo di Jellyfin, la maggior parte dei collaboratori è disponibile su GitHub o attraverso uno dei modi sulla nostra pagina di contatto.

Come contribuire

Se sei interessato ad aiutare il progetto Jellyfin, ci sono diversi modi per contribuire a seconda delle tue capacità e disponibilità. Ovviamente, usare Jellyfin, trovare problemi e segnalarli è di grande aiuto per il nostro progetto, anche se nessuno di questi si applica a te!

Dai un'occhiata alla nostra istanza Weblate e inizia ad aiutare a tradurre le stringhe in altre lingue! Per accedere al sistema è necessario un account GitHub.

Anche se non sei uno sviluppatore o non sei in grado di parlare più lingue, ci sono molte cose che puoi fare per aiutare Jellyfin.

Scrivi la documentazione. Aiuta le persone a risolvere i problemi. Aiuta a pagare le spese.

La documentazione è allo stesso tempo molto importante, ma molto trascurata in molti progetti. Vogliamo essere diversi e tu puoi aiutare! Se ti imbatti in qualcosa che ritieni debba essere documentato, come come fare le cose, i passaggi di installazione o solo suggerimenti di aiuto generali, accogliamo con favore i contributi al nostro repository di documentazione, visibile qui.

Abbiamo una base di utenti ampia e diversificata, con così tante funzionalità che le combinazioni e le configurazioni sono quasi infinite. Ma come progetto guidato da volontari, i collaboratori possono spesso essere limitati nell'aiuto che possono fornire. Se sei un buon conoscitore di come funziona Jellyfin, ti invitiamo a cercare di aiutarti a risolvere i problemi che i tuoi colleghi utenti stanno riscontrando. La risoluzione dei problemi si verifica generalmente nelle nostre aree di risoluzione dei problemi principali e Matrix, sul nostro Reddit Subreddit e sul nostro forum. Stare in quei posti e aiutare i tuoi compagni, in modo gentile, cortese e rispettoso, guadagna la nostra immensa gratitudine!

Come progetto, generalmente non ci piace chiedere donazioni - siamo completamente volontari e intendiamo mantenere Jellyfin libera come nella birra, oltre che libera nei discorsi, per sempre. Non vogliamo, supportare o fingere che le donazioni privilegino la voce o le priorità di qualsiasi utente. Detto questo, se vuoi aiutarci a coprire alcune spese operative come il nostro hosting VPS, domini, licenze per sviluppatori, chiavi API dei metadati e altre spese accessorie, controlla la nostra pagina OpenCollective per effettuare una donazione. Tutto il nostro budget e tutte le spese sono pubblicamente visibili lì.

Social media / contatto

Per gli aggiornamenti sui social, ci troviamo su alcuni siti popolari:

Chat

Per chattare, utilizziamo principalmente Riot per accedere alla rete Matrix.

IRC

Alcuni canali sono bypassati da Matrix a Freenode per comodità.

it_ITItaliano
es_ESEspañol zh_CN简体中文 hi_INहिन्दी arالعربية pt_BRPortuguês do Brasil bn_BDবাংলা ru_RUРусский ja日本語 de_DEDeutsch fr_FRFrançais it_ITItaliano